Difficoltà: 5+ / 6+ nei primi 4 tiri, poi 4+ / 5  

Sviluppo 250m – S2 - Materiale: 12/ 14 rinvii, qualche cordino

9 giugno 2018 – Stefano Casarotto e Francesco Leardi

Bella via non propriamente sportiva, anche se protetta a spit nei primi quattro tiri più impegnativi (S2, in ogni caso); con qualche spit, qualche chiodo e qualche cordone negli ultimi tre tiri dove le difficoltà diminuiscono, ma l’arrampicata richiede attenzione e un po’ di esperienza alpinistica per potersi muovere in modo sicuro. Ottime le soste. La roccia è nel complesso da buona a ottima.

L’accesso e la partenza sono gli stessi di Compay Segundo, che però obliqua subito a sinistra. La via termina nel punto più alto della parete su un bellissimo pratone fiorito.

Finalmente le previsioni promettono un po’ di tregua, ma non troppa!! E allora andiamo sul sicuro su una via di Roly e Amici del Sottobosco. Il cielo è gentile con noi oggi e aspetta la nostra discesa per lasciar scendere la pioggia.

coston d'averau
attacco: projec...
L1: Francesco
L1
L2: Stefano
L2
L3
L3
L3
L4: bel travers...
L4
L5: cucù
L6
L7: in uscita
L7
il rito
la pioggia si a...
tra l'erica fio...

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

This site uses cookies

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Iscriviti alle news

Iscriviti qui per ricevere le notifiche degli ultimi articoli inseriti


Ricevi gli aggiornamenti via RSS

Inserisci il tuo indirizzo e-mail: